uno sguardo dal palcoscenico
Torna a Spettacoli

INFERNO di Dante Alighieri

QUATTRO PASSI NEL DECAMERONE da G. Boccaccio

 

sguardo Appunti di viaggio dei protagonisti : Silvio Eiraldi

 

Millesimo, Castello Del Carretto, 17 luglio 1992

Inferno - Spettacolo itinerante su brani della Comedža di Dante Alighieri

con (in ordine alfabetico)

Silvio Eiraldi
Luca Franchelli
Marilisa Frumento
Mauro Lazzarino
Augusta Petrini
Fabio Riva

Elementi scenici e costumi: Sandro Marchetti, Renťe Cieri

Regia: Silvio Eiraldi

Cairo M.tte. Centro storico, 8 agosto 1994
Quattro passi nel Decameron - Spettacolo itinerante dalle novelle di G. Boccaccio
con (in ordine alfabetico)


Silvio Eiraldi
Andrea Fracchia
Luca Franchelli
Marilisa Frumento
Augusta Petrini
Fabio Riva
Linda Siri

Musici

Clarino: Laura Prato

Flauto: Grazia Chiarlone, Nella ferrari

Tromba: Andrea Piccardi

Trombone: Cristian Veglia

Direttore: Giancarlo Ferraro

Riduzione, adattamento e regia: Silvio Eiraldi

Millesimo. Castello Del Carretto, 25 luglio 1997
Inferno (secondo allestimento) - Spettacolo itinerante su brani della "Comedža" di Dante Alighieri
con (in ordine alfabetico)

Sonia Agrebbe
Marina Boero
Giovanni Bortolotti
Anna M. Brancaleoni
Silviio Eiraldi
Luca Franchelli
Chiara Grata
Mauro Lazzarino
Augusta Petrini
Barbara Petrini


Elementi scenografici e costumi: Sandro Marchetti - RenŤe Cieri

Regia: Silvio Eiraldi

1992 : anno della eccezionale rappresentazione dantesca al castello di Millesimo. Nell’estate di quell’anno infatti Silvio lanciò la nostra compagnia in una sfida terribile: l’Inferno di Dante rappresentato mediante un lavoro itinerante che obbligava gli spettatori ad ascoltare i “dannati” più famosi sull’erta dell’antico castello di Millesimo. E così Marilisa Frumento, Augusta Petrini, Mauro Lazzarino, Fabio Riva, Silvio Eiraldi e Luca Franchelli vestirono i panni di Paolo e Francesca, Ciacco, Farinata, Ulisse, Conte Ugolino richiamando tanto pubblico e tanto interesse in due afose serate del luglio millesimese.

1994: estate , sullo sfondo del centro storico di Cairo si propone al pubblico Quattro passi nel Decameron scegliendo nel corpus del capolavoro di Boccaccio alcune tra le novelle più note, proposte nell’agosto cairese con il solito collaudato metodo itinerante. Cisti fornaio, Alberigo degli Alberighi, Lisabetta e tante altre figure trecentesche rivivono nella lettura di tanti attori da Marilisa Frumento ad Augusta Petrini, dal sottoscritto a Marina Boero, a Linda Siri, ad Andrea Fracchia che, dopo la grande performance di Circolano strane voci, era stato chiamato da Silvio a lavorare con noi.

1997 : ecco un suggestivo nuovo allestimento dell’Inferno dantesco che verrà presentato al pubblico in tre magiche serate: a Millesimo nel Castello ed a Cairo nel centro storico. Molti degli attori che già avevano preso parte alla rappresentazione della Commedia nel 1992 si sono ritrovati per questo omaggio a Dante. Sicuramente la cornice scenica costituita dal Castello di Millesimo ha esaltato uno spettacolo itinerante studiato in ogni dettaglio e personalmente ripenso sempre con nostalgia il Conte Ugolino lassù nell’antica torre, un attimo prima che Silvio accompagnasse il pubblico “a riveder le stelle”.

(brano tratto dal libro "Uno sguardo lungo vent'anni" di Luca Franchelli)

Date delle rappresentazioni svolte:

17 luglio 1992 Millesimo - Castello Del Carretto ore 21-23,30 (5 r.)
18 luglio 1992 Millesimo - Castello Del Carretto ore 21-23,30 (5 r.)
7 agosto 1995 Cairo M.tte - Centro Storico ore 21- 0,15 (11 r.)


INFERNO (2° Allestimento)

25 luglio 1997 Millesimo - Castello Del Carretto - ore 21-23,30 (6 r.)
26 luglio 1997 Millesimo - Castello Del Carretto - ore 21-23,30 (7 r.)
3 agosto 1997 Cairo M.tte - Centro Storico - ore 21- 0,00 (11 r.)

_________________________________________________________________________________

LA COMPAGNIA | PROSSIMI APPUNTAMENTI | GLI SPETTACOLI | CONTATTI | LINK